Condividi

Puoi visualizzare e salvare la stessa pagina in formato PDF da Qui

(1)  RIMBORSO DEI BOLLI E DELLE IMPOSTE PAGATE PER LA SEPARAZIONE  LEGALE 

AL MINISTERO DI GRAZIA E GIUSTIZIA

ISTANZA DI RIMBORSO

Il sottoscritto sig./a ………………           

Nato/a a ………………il ………………

Residente a …………….. via……………………… n…                                  

CHIEDE

 Il rimborso dell'imposta di bollo e dei diritti di cancelleria 

pagati nel procedimento di separazione 

dal coniuge Sig./Sig.ra ……………… davanti al Tribunale di …………. nell'anno ………

e comunque in data successiva al 10/05/1996.

……………., lì …………

 

In Fede…………………

 

 

(2)  UFFICIO DEL REGISTRO DI ……….

Ufficio Successioni e Atti Giudiziari

ISTANZA DI RIMBORSO

Il sottoscritto sig./a ……….       Nato/a a ………….. il ………….

Residente a ……….via ………… n. …….

CHIEDE

Il rimborso dell'imposta pagata per la registrazione dell'atto di separazione

dal coniuge Sig./a ……………… nell'anno ……………… e comunque in data 

successiva al 10/05/1996.

………………, lì……………

In Fede…………….

 

(1) & (2)

La domanda va presentata al Ministero di Grazia e Giustizia e 

all'Ufficio del Registro della propria città.

Allegare,se possibile, la fotocopia dell'atto.

Testo della circolare 49/E del Ministero delle Finanze del 16 marzo 2000